Ti trovi qui:  Maestri ed insegnanti

MAESTRI ED INSEGNANTI

Monica Olmi


Monica Olmi

Definita la bambina prodigio del nuoto italiano, nasce ed emerge come nuotatrice nella Rari Nantes La Spezia sotto la guida dell'allenatore Ulrico Hofmann, per poi approdare alla Fiorentina Nuoto nel 1987. Ha vinto nel 1983 i suoi primi titoli italiani (100 e 200 delfino). Nel 1984 stabilisce a Bonn i primati italiani di categoria (Ragazzi) sui 400 m e 800 m stile libero. In quello stesso anno alla XXIII Olimpiade di Los Angeles giunge settima nella finale degli 800 stile libero con un risultato cronometrico che è stata fino al 2016 record italiano nella categoria Ragazze[1] e nel 1985 vince l'oro ai campionati europei giovanili nei 200 delfino, prima di intraprendere una straordinaria carriera nel fondo in acque libere. L'ultimo successo individuale in piscina risale agli assoluti del 1988 quando si impone nei 200 delfino.